Home / Video Ufficiali / Ashes to Ashes (1980)

Ashes to Ashes (1980)

Il video musicale di Ashes to Ashes è uno dei videoclip più famosi di David Bowie ed uno dei più iconici e rappresentativi degli anni ’80.  Girato nel mese di maggio 1980, costò all’epoca circa 25.000 sterline, uno dei video più costosi girati fino ad allora.  Esso incorpora scene a colori solarizzate e scene in bianco e nero, dove un Bowie vestito da Pierrot si aggira solitario su una spiaggia. Nel video appaiono anche Steve Strange dei Visage ed altri membri della scena londinese dei “Blitz Kids“, incluse Judith Franklin e Darla Jane Gilroy, tutti futuri componenti della nascente scena New Romantic che sarà enormemente influenzata dalla musica e dall’immagine di Bowie. Scene di David in una tuta spaziale, che suggeriscono un sistema di supporto vitale ospedaliero, ed altre che mostrano Bowie rinchiuso in una cella di un manicomio, rimandano sia al personaggio del “Major Tom” di Space Oddity sia alla nuova, negativa, interpretazione che lo stesso artista dà del personaggio stesso. Nel finale appare anche un’anziana signora, che, nonostante le voci circolate all’epoca, non era assolutamente la madre di Bowie ma una semplice comparsa.

Alcune delle immagini in bianco e nero non sono state girate per questo brano, ma sono state riutilizzate da un videoclip di Space Oddity girato all’interno del Kenny Everett New Year’s Eve Show nel 1979, e che accompagnava una nuova versione della canzone del ’69.

I lettori del Record Mirror votarono i video di Ashes to Ashes e di Fashion (il successivo singolo di Bowie), come migliori video musicali del 1980.

Un’altra curiosità è che lo stesso set usato per girare Ashes to Ashes sarà in seguito utilizzato da Billy Idol per White Wedding nel 1982.

Alcune immagini del backstage:

Condividi Bowie
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.