Home / News / David Bowie is … ready!

David Bowie is … ready!

Come annunciato ad Aprile, l’imponente mostra “David Bowie is” aprirà i portali per il mondo incantato di Bowie questo 14 Luglio al MAMbo di Bologna Rimarrà aperta fino al 13 Novembre.

david bowie is bolognaDavid Bowie is è una delle mostre di maggior successo degli ultimi anni. E’ una monumentale retrospettiva dedicata alla carriera di David Bowie che si snoda attraverso un percorso di contenuti multimediali.

Lo spettatore è condotto attraverso il processo creativo di Bowie, mettendone in risalto l’incredibile capacità di canalizzare i più ampi movimenti in ambito artistico: design, teatro, moda, letteratura e cultura contemporanea. Un artista capace di osservare e reinterpretare la società con uno sguardo innovatore e che è riuscito a cambiarne per sempre la cultura popolare.

david bowie isVictoria Borackes e Geoffrey Marshhanno, ideatori e curatori della mostra, hanno selezionato più di 300 oggetti dell’archivio personale di David, tra cui:  l’outfit di Ziggy Stardust (1972) disegnato da Freddie Burretti, fotografie di Brian Duffy; le artistiche cover degli album realizzate da Guy Peellaert e Edward Bell; estratti di video e performance live come The Man Who Fell to Earth, video musicali come Boys Keep Swinging e arredi creati per il Diamond Dogs tour (1974). Oltre a oggetti personali quali: i testi originali delle sue canzoni scritti a mano e alcuni dei suoi strumenti.

Velvetgoldmine sarà ovviamente presente in veste ufficiale il 13 Luglio alla conferenza stampa e agli eventi correlati.

Per informazioni, prevendite e per essere sempre aggiornati, il MAMbo ha creato il sito DavidBowieis.it.

Condividi Bowie
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chi è VG Crew

VG Crew
La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

VG eventi novembre 2019 David Bowie

David Bowie | Gli eventi di novembre 2019

Ecco gli eventi tributo dedicati a David Bowie che abbiamo selezionato per voi nel mese …

4
Lascia un commento

avatar
500
4 Discussione
0 Repliche alla discussione
0 Followers
 
Commento con più reazioni
Commento più hot
2 Autori di commenti
Pierluigi - heathen958Mario Di Ciccio Autori di commenti recenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Mario Di Ciccio
Mario Di Ciccio

Davvero stupenda l’emozione di entrare al MAMBO per assistere a questo show, nel quale sono raccolti circa 300 articoli, diligentemente nel tempo conservati nel corso degli anni a cura del David Bowie Archive ed ora mostrato, unica data in Italia, in questo bellissimo e nuovo museo a Bologna. Straordinario vedere quanti giovani sono presenti, affascinati dalla visione che si apre ai loro sensi, passando da una sala all’altra dell’allestimento a cura del V&A Museum, che il prossimo anno farà tappa in Giappone e Taiwan, mentre in quello seguente approderà in U.S.A. e Canada!! Bella anche la sala cinema, comprensiva di… Leggi il resto »

Pierluigi - heathen958
Pierluigi - heathen958

ieri ho visitato la mostra DavidBowieIs al MAMBo di Bologna. La visita è stata interessante percheè ero con un amico che come me visitò anche l’edizione originale a Londra e l’allestimento della tappa berlinese, ma anche con un’amica che vedeva il tutto per la prima volta. Rispetto alle due edizioni da me già visitate devo dire con rammarico che questa tappa italiana presenta non pochi difetti. A comiciare dal punto di vista tecnico: non sempre il passaggio da un audio all’altro seguendo l’allestimento funzionava; l’audio in cuffia non è di altissima qualità; nella sala dove si può passare da un… Leggi il resto »

Pierluigi - heathen958
Pierluigi - heathen958

chiarimento: quando parlo della sala “berlinese” non intendo quella presente in tutte e tre le edizioni da me visitate (quindi anche qui a Bologna) con i quadri di Bowie, le copertine di dischi, il moog, il koto, le chiavi del suo appartamento (emnozionante, dal punto di vista psicoanalitico le chiavi di casa sono LA CASA e quindi è davvero speciale che lui si sia conservato proprio quelle di Hauptstrasse) e i filmati di Berlino; volevo specificare che a Berlino c’era addirittura una sala in più con foto e lettere della fase berlinese, comprese foto di scena del film Gigolò e… Leggi il resto »

Pierluigi - heathen958
Pierluigi - heathen958

sul “Sole 24Ore” di oggi articolo su Bowie. Dalle premesse della mostra, illustra l’ampiezza e la qualità del lascito culturale (non solo musicale) di David. Articolo breve, ma decisamente corretto, ben sstrutturato e per la maggior parte sottoscrivibile