blackstar extra

Blackstar: versione extra in arrivo?

Una versione speciale dell’ultimo album di David Bowie★(Blackstar), sarebbe in preparazione e la sua pubblicazione sarebbe prossima.

A rivelarlo con un tweet è stato questa pomeriggio il fotografo Philippe Auliac, non specificando però la fonte. Un tweet poi prontamente cancellato probabilmente perchè frutto di un’indiscrezione che non doveva trapelare.

blackstar extraSecondo le indiscrezioni la versione “Extra” dovrebbe seguire la linea già adottata con “The Next Day“, includendo 3 o 4 CD. Oltre all’album originale, dovrebbero essere pubblicate alcune tracce inedite, i video e probabilmente la registrazione in studio del musical “Lazarus” ad opera del cast.

La BBC Radio 6, sempre secondo altre indiscrezioni raccolte, dovrebbe trasmettere in esclusiva ad Ottobre una delle tracce inedite.

Nessuna idea però di cosa si intende per “inediti”: si tratta delle quattro tracce demo registrate da Bowie prima della morte e delle quali aveva parlato a Visconti? Oppure si riferiscono alle tracce inedite contenute nel musical “Lazarus“?

Philippe Auliac, che ha più volte fotografato Bowie, è amico di lunga data di VG ed è persona seria ed affidabile: sebbene si tratti di una notizia non ufficiale, siamo sicuri che abbia fonti molto attendibili.

Un’operazione del genere, in vista delle vacanze natalizie, sarebbe d’altronde commercialmente giustificata.

Ma cosa realmente potrebbe finire sulla versione espansa di ★(Blackstar)?

Il tweet di Auliac, successivamente cancellato
Il tweet di Auliac, successivamente cancellato

A detta dei musicisti, durante le registrazioni del disco, sono stati incisi 16 brani: McCaslin in alcune interviste ha citato anche i titoli di “Wistful” e “Somewhere“. A questi 8 brani vanno aggiunti gli inediti del musical “Lazarus“: “No Plan” e “Killing a Little Time“, magari in versione demo e ammesso che non facciano già parte dei brani inediti registrati durante le sessioni dell’album.

E ancora: potrebbero essere incluse anche le versioni originali di “Sue” e “‘Tis a Pity She Was a Whore” pubblicate nella raccolta “Nothing Has Changed“, e quella originale di “Blackstar” incisa per la colonna sonora del telefilm “The Last Panthers“.

La vera e propria chicca sarebbero, ovviamente, i cinque brani demo incisi da Bowie poco prima della morte ma che difficilmente vedranno la luce.

Non ci rimane che attendere ulteriori conferme e notizie, con qualche perplessità: preferiremmo una colonna sonora di “Lazarus” pubblicata a parte.

Condividi Bowie
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chi è VG Crew

VG Crew
La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

David Bowie Young Americans-Vinile-Oro-absolute beginners let's dance

Young Americans vinile oro e le altre uscite

Le pubblicazioni legate a David Bowie continuano malgrado il periodo estivo, con uscite perlopiù legate …

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments