Home / Aggiornamenti / Safe in this skyline: VG è un sito sicuro
Safe in this skyline: VG è un sito sicuro 1
Artwork di Alessandra Bigatti

Safe in this skyline: VG è un sito sicuro

A partire da oggi Velvet Goldmine è conforme agli ultimi standard in materia di sicurezza e di protezione dei dati personali. Vent’anni sul web … e non sentirli.

Safe in this skyline
Safe, whoa, whoa, whoa, whoa, whoa, whoa

Safe – David Bowie

Da quando Velvet Goldmine è atterrato sul World Wide Web vent’anni fa, internet è cambiato a ritmo forsennato. Questo impone sempre nuove sfide e molto impegno per mantenersi al passo con i tempi.

Negli ultimi anni si è parlato sempre più spesso e insistentemente di sicurezza e di protezione dei dati personali. Quando visitate qualsiasi sito, anche una piccolissima frazione d’informazione personale viene lasciata. Una traccia, che dice che lo avete visitato. È importante che qualsiasi informazione sia ben protetta e sicura. Velvet Goldmine tiene alla sicurezza e alla protezione dei dati, e per questo siamo finalmente passati al protocollo sicuro e certificato dell’https. Potete vedere, nella barra dell’indirizzo, un lucchetto verde o un altro simbolo che certifica come velvetgoldmine sia un sito su cui è possibile navigare in tutta sicurezza.

Cos’è esattamente l’https

Safe in this skyline: VG è un sito sicuro 2I più curiosi vorranno capire cosa sono quelle quattro lettere che precedono l’indirizzo di un sito web. Il generico http:// è l’acronimo di Hyper Text Transfer Protocol, un protocollo di comunicazione generalmente utilizzato per il trasferimento delle pagine web in Internet. Esso viene ampiamente utilizzato durante la navigazione in rete attraverso i comuni browser (Internet Explorer, Firefox, Safari e simili) come potete notare osservando la prima parte della barra dell’indirizzo dove è riportato ilpercorso vero e proprio o, nei navigatori più recenti, sottinteso. I dati che passano tramite http non sono criptati e quindi facilmente intercettabili e leggibili da parte di chiunque, a differenza di quanto avviene con la sua variante più sicura denominata HTTPS. L’ HTTPS, il protocollo utilizzato da Velvet Goldmine a partire da oggi, è la variante sicura e certificata dell’ http. I dati inviati dal sito sono crittografati e autenticati tramite un’apposita certificazione. Il sito è pertanto più sicuro e non permette a terze parti di leggere i dati degli utenti.

Un sito in https porta

  • Crittografia: proteggere l’utente mentre sta navigando, proteggendo le sue informazioni e attività
  • Integrità dei dati: i dati non possono essere modificati oppure cancellati durante il trasferimento
  • Autenticazione:Prova che i tuoi clienti finiscono nel sito previsto, dandogli fiducia e maggior sicurezza.
GDPR – Il regolamento generale sulla protezione dei dati

Safe in this skyline: VG è un sito sicuro 3A partire da oggi, Velvet Goldmine è inoltre conforme anche alle ultimissime direttive in materia di privacy e protezione dei dati personali. A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri il Regolamento UE 2016/679, noto come GDPR(General Data Protection Regulation) – relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali. Il GDPR nasce da precise esigenze, come indicato dalla stessa Commissione UE, di certezza giuridica, armonizzazione e maggiore semplicità delle norme riguardanti il trasferimento di dati personali dall’UE verso altre parti del mondo.

Notifiche Push

Una volta c’erano le Mailing List. Qualcuno, tra i velvetgoldminers più navigati, la ricorderanno.  Oggi ci sono i social, che però spesso generano confusione con il loro bombardamento di notizie e cose da leggere. L’ultima novità per tenersi sempre aggiornati è l’attivazione delle notifiche push. Avrete già probabilmente ricevuto la richiesta di attivarle, visitandolo. Ogni volta che sarà pubblicata una notizia dal sito, sul vostro browser comparirà una notifica push all’apertura che potrete decidere di cliccare (e leggere le news) o ignorare (e scomparirà).

Sordid details following

Non ci fermiamo qui: tra poco sarà disponibile la versione del sito pensata specificatamente per la navigazione su smartphone. Anche una versione rivista di tutta la sezione discografia.

Velvet Goldmine sta per compiere vent’anni. È pronto per altri venti.

E non possiamo che chiudere con “Safe”.

Condividi Bowie
  • 72
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chi è VG Crew

VG Crew
La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

david bowie eventi appuntamenti tributo settembre 2019

David Bowie | Gli eventi di settembre 2019

Dopo la pausa estiva, ricominciamo lentamente ad ingranare e a tornare alla quotidianità. Anche gli …

Lascia un commento

avatar
500

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
Notificami