DAVID-BOWIE-Liveandwell-header

LiveAndWell.com: il terzo live album dal 15 gennaio

LiveAndWell.com, in uscita il 15 gennaio su CD e doppio LP, sarà il terzo dei sei live della serie Brilliant Live Adventures.

DAVID BOWIE Liveandwell cd lp

Dopo i due live Ouvrez Le Chien (Live Dallas ’95) e No Trendy Réchauffé (Live Birmingham 95), la Parlophone ha annunciato il terzo set di dischi dal vivo che compone la serie Brilliant Live Adventures. Questa serie, lo ricordiamo, raccoglie sei testimonianze live del breve periodo che va dal 1995 al 1999, rilasciati a cadenza (quasi ) mensile.

Come inizialmente immaginato, si sta procedendo alla pubblicazione fisica di almeno tre live pubblicati in streaming digitali nel corso del 2020: il primo ad essere rilasciato digitalmente è stato, per l’appunto, Ouvrez Le Chien (Live Dallas ’95). E’ stato poi il turno del live Something in the Air (Live Paris 99) apparso in streaming ad agosto e LiveAndWell.com, una raccolta di live del tour ’97.

Ed è proprio quest’ultimo, LiveAndWell.com, che vedrà la luce su CD e doppio vinile il prossimo 15 gennaio in edizione, come per le altre pubblicazioni della serie, strettamente limitata. Come strettamente limitata era la stampa originale di questo CD. Perché, in realtà, questo LiveAndWell.com è una ristampa.

LiveAndWell.com: la versione originale

DAVID BOWIE Liveandwell.com
La copertina della versione originale del 2000

Correva infatti l’anno 2000, anno in cui il sito ufficiale di David Bowie, il BowieNet, era in grande attività e fioritura. i più anziani, come noi, ricorderanno con nostalgia quel periodo in cui internet era in piena esplosione e il BowieNet una fucina di idee. E c’era anche la possibilità di ricevere qualche regalo.

LiveAndWell.com, composto originariamente da dieci tracce, fu pubblicato in un numero limitato di copie e inviato gratuitamente e in esclusiva solamente agli iscritti del BowieNet. Una rarità, insomma, a distanza di vent’anni.

LiveAndWell.com fu registrato a New York, Amsterdam e Rio De Janeiro durante il tour di Earthling del 1997.

LiveAndWell.com: la nuova edizione

Questa nuova edizione include due tracce bonus strumentali, Pallas Athena e V-2 Schneider, e una nuova copertina.

DAVID BOWIE Liveandwell copertina streaming
La copertina della versione digitale

I due bonus track non sono inediti. Furono pubblicati come singolo da 12″ sotto il nome di The Tao Jones Index. Era lo pseudonimo che Bowie e la sua band impiegarono per suonare un set a sorpresa sul palco secondario (praticamente un grosso tendone con pista da ballo) al Phoenix Festival in Inghilterra nel 1997. Si presentarono senza preavviso e senza essere annunciati ed eseguirono un set dalla forte impronta jungle.

La nuova veste grafica di CD e vinile è caratterizzata da una foto di copertina di Bowie scattata da Scarlet Page durante le prove per i suoi spettacoli del giugno 1997 al London Hanover Grand di Londra. E’ rimasto l’orribile font del titolo ma, almeno, la copertina è migliorata.

LiveAndWell.com è stato prodotto da David Bowie, coprodotto da Reeves Gabrels e Mark Plati e mixato da Mark Plati ai Looking Glass Studios, NYC.

MUSICISTI

I musicisti presenti nelle registrazioni dal vivo sono

  • David Bowie – voce, chitarra, sassofono
  • Zachary Alford – batteria
  • Gail Ann Dorsey – basso, voce, tastiere
  • Reeves Gabrels – chitarre, sintetizzatori, voce
  • Mike Garson – pianoforte, tastiere, sintetizzatori

TRACKLIST

DAVID BOWIE Liveandwell.com
  1. I’m Afraid Of Americans (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  2. The Hearts Filthy Lesson (luogo sconosciuto, 1997)
  3. I’m Deranged (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  4. Hallo Spaceboy (Rio de Janeiro, Metropolitan, 2 Novembre 1997)
  5. Telling Lies (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  6. The Motel (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  7. The Voyeur Of Utter Destruction (As Beauty) (Rio de Janeiro, Metropolitan, 2nd November, 1997)
  8. Battle for Britain (The Letter) (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  9. Seven Years In Tibet (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  10. Little Wonder (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  11. Pallas Athena (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  12. V-2 Schneider (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
DAVID BOWIE Liveandwell 6

Lato A

  1. I’m Afraid Of Americans (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  2. The Hearts Filthy Lesson (luogo sconosciuto, 1997)
  3. I’m Deranged (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)

Lato B

  1. Hallo Spaceboy (Rio de Janeiro, Metropolitan, 2 Novembre 1997)
  2. Telling Lies (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  3. The Motel (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)

Lato 3

  1. The Voyeur Of Utter Destruction (As Beauty) (Rio de Janeiro, Metropolitan, 2nd November, 1997)
  2. Battle for Britain (The Letter) (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  3. Seven Years In Tibet (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)
  4. Little Wonder (New York, Radio City Music Hall, 15 Ottobre 1997)

Lato 4

  1. Pallas Athena (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)
  2. V-2 Schneider (Amsterdam, Paradiso, 10 Giugno 1997)

TRAILER

Come fatto per gli altri titoli della serie, il sito ufficiale ha realizzato un breve trailer di presentazione di LiveAndWell.com che potete vedere qui sotto.

ASCOLTO SU SPOTIFY

LiveAndWell.com era stato pubblicato in formato digitale. E’ pertanto disponibile su Spotify e su tutti i migliori servizi di streaming musicale.

ACQUISTO

Come per gli altri due set della serie Brilliant Live Adventures, anche LiveAndWell.com sarà pubblicato in edizione limitata ed esclusivamente tramite gli shop virtuali ufficiali. Sì, dovrete pagare le spese di spedizione e attendere che arrivino, non tracciati, per posta. Si può acquistare su DIG, il negozio della Warner, o sul David Bowie Store.

I costi variano: circa € 13,00 per il CD, € 27,00 per il vinile e € 35,00 per il bundle CD+vinile.

Condividi Bowie
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chi è VG Crew

La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

John Hutchinson Hutch David Bowie morte testata

Addio a John Hutchinson, spalla di Bowie per molti anni.

È morto il chitarrista John Hutchinson, collaboratore di David Bowie nei primi importantissimi anni di …

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Commenti in linea
Vedi tutti i commenti