David Bowie the passenger Napoli mostra testata

La mostra David Bowie: the passenger a Napoli fino al 2023

Dopo Milano, la mostra fotografica David Bowie: the passenger. By Andrew Kent si è trasferita al PAN di Napoli dove rimarrà fino al 29 gennaio 2023.

La mostra David Bowie: the passenger a Napoli fino al 2023 1

Dopo la tappa milanese, che vi avevamo raccontato qui, la mostra David Bowie: the passenger. By Andrew Kent è arrivata da poco a Napoli con un nuovo allestimento e due nuove sezioni espositive dedicate alla carriera cinematografica di Bowie e ai costumi, al Palazzo delle Arti Napoli dal 24 settembre al 29 gennaio 2023.

A sei anni dalla scomparsa, la società Navigare srl, con la cura di Ono Arte, rende omaggio a David Bowie e ne celebra la leggenda attraverso 60 fotografie e memorie del grande fotografo Andrew Kent, che coltivò un rapporto di amicizia e fiducia con la star. Oltre alle foto, ci sono quasi 90 cimeli e memorabilia di diverse collezioni private.

In particolare, la mostra verte sul 1976 e sul Isolar tour che, con i suoi 66 concerti in 4 mesi tra Canada, USA ed Europa, promosse l’album Station to station . Kent, divenuto fotografo ufficiale di Bowie, documentò esibizioni, viaggi, e l’esplorazione di Bowie delle città e dei loro luoghi più rappresentativi da una prospettiva privilegiata. Celebri gli scatti che immortalano l’artista sulla Piazza Rossa di Mosca, a Berlino Est, o a Victoria Station a Londra.

Numerosi sono anche i ricordi personali di Kent su specifici episodi, che accompagnano il percorso espositivo costellato da fotografie in bianco e nero e a colori, riproduzioni di abiti di Bowie e cimeli del tour, poster dei film in cui l’artista recitò. Ma anche copertine di riviste ed LP, video, ricostruzioni di ambienti simbolici del viaggio e molto altro.

La mostra David Bowie: the passenger a Napoli fino al 2023 2
David Bowie © Andrew Kent

Andrew Kent (Los Angeles, 20 febbraio 1948) è un acclamato fotografo che ha creato molte delle immagini più iconiche delle superstar del rock degli anni ’70, tra cui Freddie Mercury, Elton John, Jim Morrison, KISS, Iggy Pop e Frank Zappa, anche se indubbiamente, la collaborazione più importante di Kent è stata con David Bowie dal 1975 al 1978.

La mostra è realizzata in collaborazione con il Comune di Napoli e il PAN.

Apertura al pubblico dalle ore 9:30 di sabato 24 settembre fino a domenica 29 gennaio 2023, tutti i giorni con orario continuato. www.mostradavidbowie.it

INFO E BIGLIETTI

La mostra è prodotta da Navigare Srl e a cura di ONO ARTE

DOVE: Palazzo delle Arti Napoli – Via dei Mille, 60 – 80121 Napoli

SITOmostradavidbowie.it

INFOLINE: TEL. 081 7958600

ORARI MOSTRA: da lunedì a venerdì dalle ore 09.30 alle ore 19.30. Sabato, domenica e festivi dalle ore 09.30 alle ore 20.30. Ultimo ingresso 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

Condividi Bowie

Chi è VG Crew

La Crew di VG è formata da Daniele Federici e Paola Pieraccini. Daniele Federici è organizzatore di eventi scientifici ed è stato critico musicale per varie testate, tra cui JAM!. E'autore di un libro su Lou Reed del quale ha tradotto tutte le canzoni, prima di farlo con quelle di Bowie. Paola Pieraccini, imprenditrice fiorentina, è presente su VG fin dall'inizio e lo segue dagli anni '70. Entrambi hanno avuto modo di incontrare Bowie come rappresentanti di VG.

Guarda anche

David_Bowie_Moonage_Daydream brett recensione header

Moonage Daydream: opinione, recensione e colonna sonora

“Moonage Daydream”, il film su David Bowie di Brett Morgen, è uscito il 15 settembre. …

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Commenti in linea
Vedi tutti i commenti