Home / Testi e Traduzioni / Velvet Goldmine | Testo e Traduzione

Velvet Goldmine | Testo e Traduzione

VELVET GOLDMINE

(David Bowie)

You got crazy legs, you got amazin’ head
You got wings on your fingers and your hair’s hot red
You got a bliss off my tongue, name on my sun
I clutch you coomed to my breast
Cause you’re the only one who used the school to pleasure
You make me act real gone, you make it solid long
I had to ravish your capsule and suck you dry
Feel my teeth to your bone, ‘till your head is my own
I’ve been thought I’m your hogue and I had you file a zone
Hell on together

CHORUS
Velvet goldmine, you stroke me like the rain
Snake it, take it, panther princess you must stay
Velvet goldmine, naked on your chain
I’ll be your king Volcano ride for you again and again
My velvet goldmine
You’re my taster trip, I’ll be your master zip
I’ll suck your hair for kicks, you make me jump to my feet
Soon you’ll give me your hand, give me your sound
Let my seed wash your face, I’m falling, I can’t stand
Oooh! Clutch your Maker!

CHORUS
Oh! Shoot you down, bang bang

CHORUS
(hum) Velvet Goldmine (repeat)

VELLUTATA MINIERA D’ORO 1

(David Bowie)

Hai delle gambe da pazzi, una testa incredibile
Hai delle ali sulle dita e dei capelli rosso fuoco
Hai avuto pura gioia dalla mia lingua, un nome sul mio sole
Raggomitolata ti stringo al mio petto
Perché sei l’unica che ha usato la scuola per piacere
Mi fai comportare da idiota, lo fai durare a lungo davvero
Ho dovuto farmi la tua capsula, prosciugarti
Senti i miei denti fino all’osso, finché la tua mente non sarà mia
Mi hanno creduto la tua puttana e ti ho fatto schedare una zona
Spacchiamo tutto insieme

RITORNELLO
Vellutata miniera d’oro, mi hai accarezzato come la pioggia
Tiralo fuori, prendilo, principessa pantera devi rimanere
Vellutata miniera d’oro, legato nudo alla tua catena
Sarò per te il re vulcano da cavalcare più e più volte
Mia vellutata miniera d’oro
Sei il mio viaggio di prova, sarò la tua energia principale
Ti succhierò i capelli per divertimento, mi fai scattare in piedi
Presto mi darai la tua mano, il tuo suono
Lascia che il mio seme ti lavi la faccia, sto cadendo, non riesco a stare in piedi
Uh, afferra il tuo Creatore

RITORNELLO
Oh! Ti ammazzo, bang bang

RITORNELLO
(hum) Vellutata miniera d’oro  (Ripete)

Note: 1 Forma gergale per definire l’organo genitale femminile.


Outtake da Ziggy Stardust, questo brano fu registrato ai Trident Studios l’11 Novembre 1971. Il brano era stato in origine inserito sul lato B dell’album, per poi lasciare posto ad altri brani. Bowie disse che il testo era “troppo provocatorio”.

La sua prima comparsa è nella ristampa del 1975 del 45 giri di Space Oddity. Fu mixato e inserito a insaputa di David Bowie. Appare poi nella compilation italiana Bowie Rare, nella ristampa Rykodisc 1990 di Ziggy Stardust, nella compilation Best of Bowie 1969-1974, nelle ristampe del 2002 (30° anniversario) e del 2012 (40° anniversario) di Ziggy Stardust.

Ha dato il nome al noto film di Todd Haynes, oltre a dare il nome al nostro sito ovviamente.

.

Condividi Bowie
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2
Lascia un commento

avatar
500
1 Discussione
1 Repliche alla discussione
0 Followers
 
Commento con più reazioni
Commento più hot
2 Autori di commenti
stefanoTeresa Autori di commenti recenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Teresa
Teresa

Mi sono sempre chiesta perché avete chiamato il vostro sito velvet goldmine

stefano
stefano

Ti rispondo io Teresa. Era la fanzine (cartacea) che si chiamava così. Siamo all’incirca nel 1997. Ma sinceramente perché si era scelto quel nome per il giornalino, non me lo ricordo proprio. Mi spiace